Commenti e Saggi


33. Gli architetti debbono saper disegnare?


Si, gli architetti debbono saper disegnare.

Un architetto deve saper disegnare per avere una visione mentale tridimensionale cosciente dello spazio che vuole progettare, il disegno lo rende visibile all’occhio ed alla sensazione degli altri oltre che alla sua. Un computer ha una dimensione tridimensionale incosciente dello spazio.

Quale è la differenza? Che il computer non è conseguenziale alla consapevolezza di progettare per l’uomo. L’architetto che non sa disegnare e usa direttamente il computer per progettare è carente di sensazione umana. Il computer risolve altri infiniti e grossi problemi, meno questo. Chi pensa che nell’epoca digitale del pc e tablet non serva saper disegnare, lo pensa proprio perché non sa disegnare, e lo si scopre immediatamente da come impugna la matita o la penna.
Incontro bambini e bambine, gente giovane e meno giovane, non certo gli anziani o vecchi, che non sanno tenere la matita in mano, colpa grave degli insegnanti delle scuole materne ed elementari. Meditate insegnanti, meditate.

Mi hanno insegnato a disegnare e ringrazio la maestra Vincenza Casagrande che alla prima elementare, il primo giorno di scuola, mi insegnò a tenere in mano la matita e la penna e il giusto modo di usarle.


20 febbraio 2015

Arch. Giuseppe Gentili